Conto corrente bancario

definizione Ŕ un contratto atipico con il quale la banca ed il cliente (correntista) decidono di utilizzare in conto corrente i crediti scaturenti da rapporti di deposito, apertura di credito o altre operazioni bancarie (art. 1852 c.c.)

Nonostante il richiamo al contratto di conto corrente effettuato dall'art. 1852 c.c., il conto corrente bancario presenta delle differenze dal contratto di conto corrente ordinario tali da renderlo un contratto atipico che, di volta in volta, si avvicina ai singoli contratti oggetto delle operazioni bancarie che sono la base del conto corrente (es. deposito).
Analizziamo, quindi, le particolaritÓ di questo tipo di contratto rispetto al conto corrente ordinario:

saldo del conto rispetto al c.c. ordinario il correntista pu˛ esigere in ogni momento il saldo del conto (1823 -->1852 c.c.)
compensazione avviene comunque anche se ha ad oggetto diversi rapporti (art. 1853 c.c.)
solidarietÓ se vi sono pi¨ intestatari, questi sono responsabili in solido per i saldi del conto (art. 1854 c.c.)
responsabilitÓ la banca risponde dell'incarico affidatogli secondo le regole del mandato( art. 1856 c.c.)
applicabilitÓ norme sul conto corrente sono applicabili le norme relative al c.c. ordinario degli artt. 1826,1829,1832 c.c.

I contratti bancari, di cui questo Ŕ il primo, sono anche regolati dal testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia (d.lgs 1\09\ 1993 n.385- T.u.b.).
In questo lavoro non ci si occupa anche della disciplina introdotta dal T.u.b, ma solo della regolamentazione codicisitica. 
La legislazione bancaria Ŕ in continua evoluzione; si riportano, per chi volesse approfondire l'argomento della legislazione bancaria, alcune altre importati fonti legislative in materia:
d.lgs. 23 luglio 1996, n. 415 (adeguatezza patrimoniale enti creditizi)                      
d.lgs. 4 dicembre 1996, n. 659 (garanzia sui depositi)
d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (art. 211 modifica al t.u. bancario)                       

 

punto elenco Torna alla home page     
 
punto elenco Torna al sommario della sezione