Le successioni nel codice civile

Il codice civile italiano regola le successioni dall'articolo 456 all'articolo 767.

All'argomento dedicato quasi per intero il secondo libro del codice sino al titolo IV;

La tecnica seguita dal legislatore stata quella prevedere una disciplina generale per tutti i tipi di successioni (legittime e testamentarie) contenuta nel titolo I e dedicare i successivi titoli alle successioni legittime e testamentarie; di conseguenza avremo una disciplina generale e una disciplina particolare per i diversi tipi di successione, disciplina che si applica in aggiunta o in deroga a quanto stabilito in via generale;

Non c' motivo di non seguire nella nostra esposizione la tecnica usata dal legislatore, e per questo motivo tratteremo delle successioni in generale con gli istituti applicabili a ogni tipo di successione e, poi, delle successioni legittime e testamentarie, con le loro specifiche caratteristiche.

punto elenco Torna alla home page     
 
punto elenco Torna alla sommario della sezione