Cause di esclusione della responsabilitÓ per atto illecito

le esimenti di responsabilitÓ

sono esimenti di responsabilitÓ quelle circostanze personali o oggettive
che escludono la responsabilitÓ per il risarcimento del danno a carico dell'autore dell'atto

Abbiamo visto che l'art. 2043 c.c. stabilisce un generale criterio di responsabilitÓ per l'autore dell'atto illecito.
Questo, per˛,  non vuol dire che la responsabilitÓ debba esistere prescindendo da ogni circostanza che possa giustificare il fatto compiuto;
potrebbe accadere, infatti, che l'autore dell'atto non era in grado di capire quello che stava facendo, o che abbia agito per salvare la vita di una persona.
In questi e simili casi, non sarebbe equo far subire all'autore dell'atto le conseguenze del suo agire, anche se si Ŕ cercato di salvaguardare anche l'interesse del danneggiato riconoscendogli, in certi casi, un'indennitÓ, ma non un risarcimento che presuppone la illiceitÓ dell'atto.

Vediamo, quindi, cliccando sui collegamenti posti qui sotto le varie ipotesi di esimenti.

  1. incapacitÓ di intendere e di volere;
  2. caso fortuito e forza maggiore;
  3. legittima difesa;
  4. stato di necessitÓ.
punto elenco Torna alla home page     
 
punto elenco Torna al sommario della sezione