Esdebitazione

Condizioni e procedimento della esdebitazione nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllata.

Con l’esdebitazione il debitore che abbia soddisfatto in parte i sui creditori può ottenere alle condizioni previste dal codice la liberazione dai rimanenti crediti che ancora esistono nei suoi confronti.

Il codice di occupa di tre tipi di esdebitazione:

1) Esdebitazione che può seguire una procedura concorsuale che prevede la liquidazione dei beni del debitore (artt. 278-280);

2) Esdebitazione di diritto in seguito a liquidazione controllata (art. 282);

3) Esdebitazione del debitore incapiente senza che sia stata preceduta da una liquidazione controllata (art. 283). Cominciamo dalla prima.

 

 


punto elenco Torna alla home page     
 
Manuale della crisi d'impresa e dell'insolvenza, versione completa e di sintesi
Accedi da qui