Risposta 

200. Se si impugna una sentenza che è stata pronunciata in un giudizio dove c’è stato litisconsorzio facoltativo, e tale impugnazione non è stata notificata a tutte le parti che hanno partecipato al precedente giudizio, quale sarà il comportamento del giudice della prima udienza del giudizio d'impugnazione?-3

 

1. Trattandosi di litisconsorzio facoltativo, si applicherà sempre la disciplina dell'articolo 332, e quindi il giudice ordinerà la notificazione dell'impugnazione anche alle altre parti che hanno partecipato al giudizio precedente, e nel caso in cui tale notifica non fosse effettuata, il processo sarà sospeso per attendere le impugnazioni da parte di coloro che non hanno ricevuto la notifica della prima impugnazione.

2. Se si trattava di un litisconsorzio facoltativo ma con cause scindibili, il giudice ordinerà la notifica dell'impugnazione anche le altre parti, che se non eseguita, comporterà l'inammissibilità dell'impugnazione, se invece il litisconsorzio facoltativo aveva ad oggetto cause inscindibili, il mancato rispetto dell'ordine del giudice comporterà solamente la sospensione del processo fino a quando saranno scaduti i termini per l'impugnazione da parte delle altre parti che non hanno ricevuto la notifica della prima impugnazione;

3. Se si trattava di un litisconsorzio facoltativo ma con cause inscindibili, il giudice ordinerà la notifica dell'impugnazione anche le altre parti, che se non eseguita, comporterà l'inammissibilità dell'impugnazione, se invece il consorzio facoltativo aveva ad oggetto cause scindibili, il mancato rispetto dell'ordine del giudice comporterà solamente la sospensione del processo fino a quando saranno scaduti i termini per l'impugnazione da parte delle altre parti che non hanno ricevuto la notifica della prima impugnazione;