San Gennaro Patrono dell'Umanità

Tutto parte da una grande eruzione dei Campi Flegrei e del Vesuvio.
Il racconto di questo libro è frutto di pura fantasia, e parte da un evento terribile, l’eruzione contemporanea del Vesuvio e dei Campi Flegrei, che non solo seppellisce Napoli, ma stermina quasi del tutto il genere umano, che passa da circa otto miliardi a cinquanta milioni persone.
Non si tratta però di un caso, ma di una scelta precisa della Terra per evitare che la stessa umanità la distruggesse.
Nel racconto si alternano quindi spiriti e entità superiori, e quando questi decideranno di dare un’altra possibilità ai sapiens, sarà incaricato San Gennaro per provvedere e proteggere l’umanità, San Gennaro patrono, cioè protettore dell’umanità, e senza nessuna decisione della chiesa cattolica che è andata distrutta dalla grande eruzione insieme a tutte le altre chiese e confessioni e religioni.
Le cose sono però più complesse di così, il racconto alterna fasi ironiche a fasi degne di un film dell’orrore, fasi mistiche e fantascientifiche, e poi termina… e questo bisognerà leggerlo per saperlo.
Il libro è in vendita su Amazon anche come e-book.

1. San Gennaro Patrono dell'Umanità.