Obbligazioni di mezzi

Il debitore non promette un risultato al creditore, ma s'impegna a tenere un comportamento che soddisfi l'interesse del creditore
senza che il raggiungimento di un ulteriore risultato sia da ritenersi essenziale per l'interesse del creditore

Per le obbligazioni di mezzi si suole anche dire che l'ulteriore risultato, è al di fuori dell'obbligazione.

Tipiche obbligazioni di mezzi sono quelle del medico o dell'avvocato, dove l'obbligazione è adempiuta quando sia stata svolta l'attività necessaria in relazione alle singole circostanze del caso.

Ragionando in maniera diversa, ammettendo, cioè, che il debitore sia costretto in questi casi ad un ulteriore risultato, dovremmo ritenere inadempienti il medico o l'avvocato che, pur avendo usato la diligenza professionale per ottenere la guarigione da una malattia o per il buon esito di un giudizio, non abbiano raggiunto tale scopo.
È vero, invece, che non solo non vi sarà responsabilità, ma nemmeno inadempimento, tanto che i due professionisti dovranno essere retribuiti per l'opera svolta.

punto elenco Torna alla home page     
 
punto elenco Torna al sommario della sezione