Articolo 458. Documenti rilasciati dal vettore all'assunzione del trasporto, alla consegna e all'imbarco delle merci.

Assunto il trasporto, il vettore, o in suo luogo il raccomandatario, tenuto a rilasciare al caricatore un ordinativo d'imbarco per le merci da trasportare, ovvero all'atto della consegna, quando sia stato convenuto, una polizza ricevuto per l'imbarco. 
Dopo l'imbarco, ed entro ventiquattro ore dallo stesso, il comandante della nave tenuto a rilasciare al caricatore una ricevuta di bordo per le merci imbarcate, a meno che gli rilasci direttamente, in nome del vettore, la polizza di carico. 
Qualora non vi abbia provveduto il comandante della nave, il vettore o in suo luogo il raccomandatario, su presentazione della ricevuta di bordo, tenuto a rilasciare la polizza di carico, ovvero ad apporre la menzione dell'avvenuto imbarco, con le indicazioni di cui alle lettere g) ed h) dell'articolo 460, sulla polizza ricevuto per l'imbarco precedentemente rilasciata.
 
Torna al sommario titoli
Torna alla home page